Chi siamo

Il sito Polizianellastoria nasce dalla libera volontà di alcuni Poliziotti in servizio in tutta Italia e fervidi appassionati della storia dell’attuale Polizia di Stato. Tale sito, che non coinvolge ufficialmente in alcun modo l’Amministrazione della Pubblica Sicurezza, è stato fortemente voluto per portare a conoscenza di chiunque – appartenente o no a questa grande “famiglia” – l’evoluzione di una delle più importanti Istituzioni del nostro Paese. Questa evoluzione, che passa inevitabilmente attraverso la storia dei nostri Caduti di ogni periodo e la ricostruzione di eventi a volte drammatici che hanno coinvolto i suoi appartenenti, non va intesa come un qualcosa di statico ma evidenzia la vivacita di un Corpo tuttora in continuo adattamento ai tempi moderni: un Corpo che dal 1852 a oggi ha sempre saputo rispondere al meglio alle necessità dell’Italia e dei suoi Cittadini.
I componenti della Redazione, già attivi come gestori del sito non istituzionale www.cadutipolizia.it, intendono offrire non solo uno spunto di riflessione a chiunque acceda a queste pagine, ma anche un attivo canale di collaborazione con tutti coloro che intendano fornire testimonianze storiche o materiale che contribuisca ad arricchire un patrimonio di memoria che non deve in alcun modo andare perduto.

Ricordiamo a tutti gli Utenti che è stato costituito il  gruppo Facebook Polizianellastoria in cui è stato caricato l’intero database fotografico costituito da più di diecimila fotografie della Polizia di tutte le epoche: per visionarlo è necessario iscriversi a tale gruppo.

Auguriamo a tutti una proficua partecipazione!

La Redazione

Gianmarco Calore

Fabrizio Gregorutti

Cristian Bellotto

Paolo Masotti

(civile, esperto del settore automobilistico)

Parte Tecnica

Michele Rinelli

Collaboratori esterni

Gabriella Vitali D’Andrea

Vincenzo Marangione

Lorenzo della Frattina

2 pensieri su “Chi siamo

  1. Salve, avrei bisogno una grande cortesia per una storia che sto scrivendo. Avrei bisogno di sapere a che età ci si poteva arruolare in polizia negli anni 50, 60, 70 e 80. Bastava il diploma di terza media o ci voleva quello delle superiori? Nkn bisognava avere meno di… quanti anni per potersi arruolare? Sedici? Diciotto? Ventuno?

    Grazie mille per il vostro prezioso aiuto.

    Bruno Manca

    Mi piace

    • Buonasera sig. Manca.
      I criteri di arruolamento nel Corpo delle Guardie di PS mutarono con l’evoluzione dei tempi. Negli anni Cinquanta le scuole di formazione assicuravano, oltre alla preparazione specifica, anche il completamento degli studi elementari con il conseguimento della relativa licenza. In quegli anni non era così inusuale che molti dei candidati che chiedevano di arruolarsi sapessero a malapena leggere e scrivere…
      L’età di arruolamento mi risultava essere fissata a 17 anni previo consenso dei genitori, poi modificata al conseguimento della maggiore età.
      Dalla fine degli anni Cinquanta viene introdotto l’obbligo della licenza elementare come requisito minimo. La scolarizzazione sempre più capillare aveva però innalzato notevolmente il livello culturale dei candidati i quali non solo negli anni Sessanta avevano tutti la licenza elementare, ma anche molti di essi avevano conseguito quella di scuola media. Addirittura il quotidiano “La Stampa” di Torino (del quale potrà trovare on line l’archivio storico con tutti i giornali scannerizzati) a partire dal 1965 dedica alcuni articoli proprio all’arruolamento dei giovani nel Corpo di Polizia, evidenziando che molti di essi arrivavano addirittura già diplomati dalle scuole superiori.
      Il requisito minimo della licenza media è rimasto in auge praticamente fino ai giorni nostri, anche se ormai quasi tutti i candidati arrivano già diplomati dalle superiori se non addirittura laureati.
      Resto a disposizione per ogni ulteriore approfondimento.
      Cordialmente.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...